.
Annunci online

CRISTIANUMBRO
...se per vivere devi strisciare...allora alzati e muori!!!
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte


LA PRIMA VOLTA
8 settembre 2008
Noi c'eravamo.... Noi eravamo presenti alla Prima Festa Nazionale
del Partito Democratico... Noi, gente che spera, sognando qualcosa di più...
Naturalmente eravamo presenti a nostro modo... con le nostre idee...
con la nostra fantasia... con la nostra disperata voglia di vivere ogni istante...
con la nostra voglia di non prendersi mai troppo sul serio...

Il discorso del segretario ci ha esaltato...per lucidità, passione, emozione...
C'è stata la sensazione che "il cambiamento"
è qualcosa che ancora deve arrivare... ma che arriverà!
"La politica è immaginare ciò che non esiste ancora"

Di seguito un breve racconto fotografico della nostra presenza a Firenze:


Aldo, io e Paoletto sotto il palco... subito dopo l'intervento di Veltroni.
Se ci avessero intervisto.... anche noi ne avremmo avuto da dire su questa piccola Italia...




Sasà e io...e l'orgoglio di essere "democratici"..



Enrico Mentana intervista Walter Veltroni... davanti a migliaia di persone...



...ecco le migliaia di persone presenti a Firenze...



Paolo e Aldo ascoltano con attenzione le parole del Segretario...



...Il giorno dopo... quando la stanchezza, l'alcol, le inesistenti ore di sonno vincono ogni difesa!



Sulle rive dell'Arno...





Gli amanti di Ponte Vecchio... (Il mio obiettivo è andato a rubare questa tenera immagine
di due turisti sconosciuti...)



Il David... a Piazza della Signoria



...e Benvenuto Cellini sotto il cielo terso di Firenze



Il nostro strepitoso ostello... immerso tra muri di parole



Bertina Lopes... un mito vivente... una pittrice senza confini... nella foto insieme a noi
e a suo marito Franco!




Al caffè colombiano: Aldo e Paoletto "El Gaucho"



Sasà e io... dopo una granita al mango.... Why Mango!?



Che bisogna fare per fare una foto! Sdraiato a terra in Piazza Duomo..
Ma che cazzo se guardano sti turisti! Ma loro come le fanno le foto!?




Dentro lo stomaco la libertà:
La nostra firma lasciata sui muri dell'ostello Archi Rossi...




Aldo... l'Arno... Firenze... e qualche pensiero confuso in testa




Una mia foto ben riuscita: un minaccioso strepitoso sasà



Noi...gente che spera...



E infine una mitica scena di un film... che ci ha accompagnato
per tutto il nostro soggiorno fiorentino!
MITICO BUD... MA SOPRATTUTTO MITICO "OSVALDO"!





permalink | inviato da cristianumbro il 8/9/2008 alle 16:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto        ottobre